Home » News » Nati sotto il segno dei...gemelli..(Zwillinge)

Nati sotto il segno dei...gemelli..(Zwillinge)

Nati sotto il segno dei...gemelli..(Zwillinge) - ASSOCIAZIONE SPORTIVA POCHI 89

Prima giornata di gare, inizia bene l'avventura azzurra..

Buona la prima...e anche la seconda!! Potrebbe essere il titolo di qualche giornale sportivo interessato agli sport di nicchia, quelli pochi famosi e poco praticati, ma che ti danno la possibilità di viaggiare il mondo e di conoscere altre culture, altri continenti, di giocarti una partita ad un mondiale..

Buona la prima perchè l'esordio è andato bene: partita contro il giappone padrone di casa, giocatori esili e veloci, fluidificanti, con una gran voglia di correre, i forrest gump dagli occhi a mandorla. Dall'altra parte noi, radici solide e mostri sacri, solisti e coristi, e un buon furlo che dopo un inizio scoppiettante ma sterile finalizza un rimpallo in gol. Uno a zero e palla al centro. Da li in poi un assedio azzurro, giappone rinchiuso in difesa a cercare qualche improbabile ripartenza, ma risultato che non cambia fino agli ultimi minuti del secondo tempo, quando un cagnati in versione CAGNATI prende palla e la mette li dove va messa, fil di palo, due a zero e partita chiusa!

Buona anche la seconda, perchè la partita successiva contro la svizzera dell'amico Bertrand la vinciamo, altra bella prestazione degli italiani. Partiamo bene, PRONTI VIA, e il funambolo Lolle la alza bene sotto porta. E' la giornata dei GEMELLI, prima Furli e poi Lolle sbloccano la situazione e mettono la partita sulla strada giusta. Poi ci pensa Bettini a chiuderla con un gol all'angolino che corona una giornata sportivamente perfetta. Tutti in campo nel finale, saltano gli schemi, conteniamo gli ultimi fiacchi assalti svizzeri e portiamo a casa altri tre punti. Capitan Roccia vuole tutti negli spogliatoi, un altro urlo, tutti insieme, ITALIA AUUU AUUU AUUU.. E' iniziato il mondiale!!

Domani giornata di quelle che il grande amcio COACH Alberto Romanin classificherebbe sotto "Roba da William Wallace". Prima partita alle 10 (ore 2 di notte italiana) contro i canadesi Ottawa IceMan e seconda alle 14 (6 di mattina italiana) contro gli incredibili Yellowknife Ravens. Partite temute, impossibili, forse più grandi di noi, che in un senso o nel altro ci resteranno dentro, perchè se affronti Maradona ad un mondiale te lo ricordi per sempre, e qua dentro, nel Canada che vuol dire broomball, in quel Canada che ha vinto tutti i mondiali che ha disputato, di Maradona ce ne sono parecchi!!

 

Seguiteci, pensateci, il tifo pochèro arriva anche qua, e domani, fidatevi, ne abbiamo un gran bisogno!!

#pres

04/11/2014 commenti (2)